Eleonora Duse



Ritratto della Divina Eleonora Duse e del suo modo di recitare che cambiò radicalmente durante la collaborazione con Gabriele D’Annunzio: da sensuale, infatti, divenne rarefatto. 
Nel testo, tra le altre cose, si prendono in considerazione anche i rapporti intercorsi tra la Duse e Arrigo Boito e tra la Divina ed Edward Gordon Craig.


 

Commenti

Post più visti del mese

Il corpo nudo dello scrittore

Monet: il trionfo del colore

Il ritorno di Sherlock Holmes